Sistemi ibridi

Un sistema ibrido è un impianto composto da due generatori di calore alimentati da fonti energetiche diverse - solitamente un combustibile fossile e una fonte rinnovabile – e permette di attivare di volta in volta il generatore più efficiente in base alle condizioni di funzionamento. In questo senso, quindi, è particolarmente vantaggiosa la soluzione che abbina una pompa di calore aria-acqua (rinnovabile) con una caldaia a gas a condensazione (fossile).

Ecco quindi che l’impianto ibrido risulta particolarmente efficiente grazie al proprio meccanismo di controllo “intelligente”, pensato per minimizzare i consumi di elettricità e gas. Questo meccanismo permette di valutare per ogni specifica condizione di funzionamento, in termini di temperatura esterna e richiesta di riscaldamento, se sia più conveniente far lavorare la pompa di calore o il generatore supplementare, basandosi sul costo del combustibile fossile utilizzato e dell’elettricità.